Home Notizie Ultime Notizie PIANO DI AZIONE INTEGRATO CONSORZIO ARTIGIANO "NUCERIA CHE lAVORA
PIANO DI AZIONE INTEGRATO CONSORZIO ARTIGIANO "NUCERIA CHE lAVORA PDF Stampa E-mail
Mercoledì 09 Dicembre 2015 12:09

CASARTIGIANI è l’Organizzazione italiana, nata nel 1958, con la MISSIONE di promuovere, diffondere e rafforzare nella società, la coscienza dei valori della imprenditorialità artigiana e dell’artigiano nel suo ruolo storico attuale e di proiezione futura quale primaria forza sociale, economica e culturale CASARTIGIANI in tutta Italia rappresenta oltre 200.000 imprenditori, associati alle proprie strutture operanti a livello regionale e provinciale.


“PIANO DI AZIONE INTEGRATO”

proposto da CASARTIGIANI SALERNO al CONSORZIO ARTIGIANO «NUCERIA CHE LAVORA»

La proposta esamina i punti critici da affrontare per l’effettivo “start up” delle attività del Consorzio, ed individua le strategie operative da implementare nel breve / medio termine per la soluzione di questioni fondanti, tra le quali :

1) RAPPORTI CON LE ISTITUZIONI (COMUNE, REGIONE) PER LA SOLUZIONE IMMEDIATA DELLE PROBLEMATICHE CHE RALLENTANO LA REALIZZAZIONE ed il COMPLETAMENTO DELLE AREE PIP;

2) OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO AGEVOLATO DEI PROGRAMMI DI INVESTIMENTO DA REALIZZARE DA PARTE DEI SOCI;

3) POSSIBILITA’ DI “FORMAZIONE DEL PERSONALE” A “COSTO ZERO PER L’AZIENDA” ED ALTRE OPPORTUNITÀ DI “NUOVE ASSUNZIONI DI PERSONALE A TEMPO DETERMINATO A COSTO ZERO”.

 

AZIONI PER ACCELERARE LA REALIZZAZIONE ed il COMPLETAMENTO DELLE AREE PER INSEDIAMENTI PRODUTTIVI

A) VERIFICA DELLA DOCUMENTAZIONE TECNICO-AMMINISTRATIVA afferente le procedure attuate dal Comune per la realizzazione delle aree P.I.P

B) ANALISI DEGLI STRUMENTI DI FINANZIAMENTO PUBBLICO UTILIZZATI dal Comune nell’ambito della programmazione F.E.S.R. 2007/2013, per la infrastrutturazione primaria e secondaria delle aree P.I.P.

C) elaborazione del «PIANO DI SVILUPPO INTEGRATO» da sottoporre al COMUNE ed alla REGIONE, evidenziando le «STRATEGIE CONSORTILI DI OPERATIVITA’ FUTURA DELLE AZIENDE ASSOCIATE», l’indotto socioeconomico, i benefici ambientali e gli strumenti di finanziamento per il completamento delle infrastrutture e la realizzazione degli stabilimenti aziendali.

 

Tutti i Comuni finanziati hanno dimostrato di aver elaborato, in collaborazione con le Imprese, un Piano di Sviluppo Locale!!!

 

Ecco parchè consigliamo di elaborare urgentemente un Piano di Sviluppo che espliciti chiaramente le STRATEGIE CONSORTILI DI OPERATIVITA’ FUTURA E GLI OBIETTIVI DI CRESCITA DELLE AZIENDE ASSOCIATE al CONSORZIO «NUCERIA CHE LAVORA»

 

 

OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO AGEVOLATO PER LA REALIZZAZIONE DELLE STRUTTURE PER L’ACQUISTO DI NUOVE ATTREZZATURE PER IL RISPARMIO ENERGETICO delle aziende associate al CONSORZIO ARTIGIANO «NUCERIA CHE LAVORA»

 

FINANZIAMENTO A TASSO ZERO!!!

Rimborso in 40 rate trimestrali posticipate costanti (10 anni)

+12 mesi di preammortamento

Tasso di Interesse Annuo = 0%.

Importo finanziabile per gli ARTIGIANI

MINIMO di € 50.000,00 - MASSIMO di € 500.000,00

 

SPESE AMMISSIBILI

Opere murarie e assimilate;

Impianti industriali o specifici;

Macchinari e attrezzature varie;

Spese per la creazione e il potenziamento dei sistemi di vendita;

Servizi di consulenza prestati da consulenti esterni;

Arredi.


!!!ATTENZIONE!!! IL BANDO SI CHIUDE IL 31/12/2015


INTERVENTI NELLE AREE DI CRISI

I progetti devono:

a) Programmare un impatto significativo sullo sviluppo dei territori interessati e sull’occupazione;

b) Prevedere spese ammissibili complessive non inferiori a 1.500.000,00 euro;

c) essere avviati successivamente alla presentazione della domanda di agevolazioni;

d) essere ultimati entro 36 mesi dalla data di delibera di concessione delle agevolazioni;


LE AGEVOLAZIONI

La somma del finanziamento agevolato, del contributo in conto impianti, dell’eventuale contributo diretto alla spesa, non può essere superiore al 75% degli investimenti ammissibili.


IL COFINANZIAMENTO MINIMO DA PARTE DELL’AZIENDA

L’impresa beneficiaria deve garantire la copertura finanziaria, attraverso risorse proprie ovvero mediante finanziamento esterno, pari ad almeno il 25% delle spese ammissibili complessive.

Non sono ammesse le spese relative ai beni acquisiti con il sistema della locazione finanziaria, del leasing e del lease-back.


codice «FIMA»

La nostra Organizzazione CASARTIGIANI SALERNO, in partnership con Enti di Formazione Accreditati presso la Regione Campania, il Ministero del Lavoro ed il MiUR ed in collaborazione con Fondimpresa (FIMA), il più grande Fondo per la formazione continua in Italia, offre alle Aziende associate il supporto tecnico e la possibilità di ricevere le risorse finanziarie necessarie alla:

FORMAZIONE CONTINUA dei dipendenti A COSTO ZERO!!!

FORMAZIONE CONTINUA DEL PERSONALE A COSTO ZERO!!!!

Proposta di ADESIONE AL FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE


TIROCINI FORMATIVI E ASSUNZIONI AGEVOLATE: La Nostra proposta

AGEVOLAZIONI PER TIROCINI PROFESSIONALIZZANTI E NUOVE ASSUNZIONI

Ai datori di lavoro che assumono un giovane registrato al “Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani” con il ricorso a una delle sotto elencate tipologie contrattuali:

  • Tempo determinato o somministrazione 6-12 mesi
  • Tempo determinato o Somministrazione ≥ 12 mesi

  • Tempo indeterminato

viene riconosciuto un INCENTIVO il cui valore varia a seconda sia della tipologia contrattuale attivata sia della classe di profilazione attribuita al giovane .

 

Contattateci per maggiori informazioni

Ultimo aggiornamento Mercoledì 09 Dicembre 2015 12:39