Home Notizie Ultime Notizie MICROCREDITO per le piccole e medie imprese della Regione Campania
MICROCREDITO per le piccole e medie imprese della Regione Campania PDF Stampa E-mail
Mercoledì 11 Febbraio 2015 17:00

MICROCREDITO per le piccole e medie imprese che hanno sede nei piccoli comuni della Regione Campania con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti.

Possibilità di presentare la domanda

dal 02 marzo 2015 al 23 marzo 2015.

I finanziamenti saranno concessi nella forma tecnica di mutui chirografari con le seguenti caratteristiche:

Entità: minimo: Euro 5.000,00 e massimo: Euro 25.000,00

Durata: 60 mesi

Tasso: 0%

Tasso di mora: pari al tasso legale, in caso di ritardato pagamento

Rimborso: in rate costanti posticipati mensili, con decorrenza sette mesi dalla data di erogazione del finanziamento

Modalità di pagamento: SEPA Direct Debit (SDD), rimessa diretta con addebito sul conto corrente

Garanzie: nessuna garanzia reale, patrimoniale o finanziaria è richiesta al momento della presentazione della domanda. Per le società di capitali potranno essere richieste, prima della sottoscrizione del contratto, garanzie personali patrimoniali, reali o finanziarie nelle ipotesi in cui la quota di patrimonio netto libera da vincoli sia inferiore o al massimo uguale alla richiesta di finanziamento.

Le domande ammissibili devono essere presentate da imprese costituende o costituite con sede nei territori dei piccoli comuni identificati nel bando, che siano composte da almeno uno dei seguenti soggetti: disoccupati; inoccupati; inattivi; lavoratori in CIG o mobilità; donne; immigrati; studenti universitari.

Sono escluse da questo bando alcune attività, come quelle di pesca, acquacoltura, produzione e trasformazione di prodotti agricoli, industria carbonifera, attività riguardanti le lotterie, scommesse e giochi, organizzazioni associative (ATECO 2007 Sezione S divisione 94), Attività di costruzioni previste dall’ATECO 2007 Sezione F, con la sola eccezione della divisione 43.2 e 43.3, Attività immobiliari previste dall’ATECO 2007 - Sezione L divisione 68, Attività degli intermediari al commercio (ATECO 2007 – Sezione G divisione 46.1).

Caratteristiche del Finanziamento

L’erogazione avverrà in unica soluzione dopo la sottoscrizione del contratto di finanziamento e previa presentazione di richiesta con allegati: certificato di vigenza e di iscrizione alla CCIAA (ove prevista), copia di un titolo attestante la disponibilità della sede, attestazione bancaria relativa all’apertura di un c/c con intestazione esclusiva al soggetto Proponente.

 

Contattateci per informazioni e dettagli modalità di erogazione

Sede di Salerno : Via G.V. Quaranta, 8 tel 089/239888

Sede di Sala Consilina: Via Mezzacapo, 277 tel 0975/520988

E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 11 Febbraio 2015 17:39